Sollevamento pesi: qualche consiglio per farlo bene

Sollevamento pesi: qualche consiglio per farlo bene

Muscoli, che passione! Avere un corpo scultoreo, con una muscolatura definita e una forma scolpita, è il sogno di tanti. Il sollevamento pesi, oltre ad essere un buon modo per ottenere una bella muscolatura e aumentare la massa muscolare, è anche una disciplina che richiede costanza e determinazione. Non è uno sport da sottovalutare o prendere alla leggera, perché è molto facile commettere piccoli errori che possono essere controproducenti.

Sollevamento pesi: una disciplina difficile ma gratificante

Come sollevare i pesi in palestra

Sollevamento pesi: qualche consiglio per farlo beneLa prima regola è: non esagerare mai! L’allenamento deve essere graduale, e soprattutto non deve mai essere eccessivo rispetto alle vostre capacità. Questo significa che se sei alle prime armi dovrai iniziare con una minore quantità di peso, e che l’aumento deve essere graduale, dunque non bisogna mai raddoppiare il peso sollevato, anche se si stanno ottenendo buoni risultati. Non bisogna improvvisare, ed è dunque importante rivolgersi a un personal trainer, che ti farà un programma personalizzato in base alla tua corporatura e al tuo livello di allenamento. Ovviamente dovrai rispettare il programma nel dettaglio, ed evitare di fare di testa tua!

Ricorda che gli esercizi classici, soprattutto all’inizio, sono i migliori, in quanto permettono di ottenere un risultato completo. Qualche esempio? Gli stacchi da terra, gli squat, i pull-up, e le flessioni, tutti esercizi che aiutano a rafforzare più di un muscolo per volta. Fai passare almeno 24-36 ore da un allenamento all’altro, per non sforzare troppo il fisico. I muscoli traggono beneficio non solo dall’allenamento, ma anche dal riposo, e se vengono sovraccaricati rischiano di indebolirsi, o di presentare lesioni, alla lunga.

Gli esercizi non aiutano a ridurre il grasso corporeo, ma a potenziare la muscolatura. Questo significa che se desideri perdere peso non dovrai affidarti esclusivamente alla disciplna del sollevamento pesi, ma integrarla con una dieta corretta e con dell’esercizio di completamento, come la corsa o il nuoto. La dieta equilibrata resta però un fattore fondamentale nella perdita di peso. Dunque via il cibo spazzatura e largo a frutta, verdura, proteine e carboidrati nella giusta quantità. Fatti fare una dieta personalizzata da un dietologo, che terrà in considerazione anche il tuo nuovo allenamento, e segui una scheda alimentazione palestra fatta su misura per te.

Essere forti… ma anche educati! In palestra, rimetti sempre a posto i pesi che utilizzi, lascia i macchinari come li hai trovati. Porta sempre con te un piccolo asciugamano per asciugare il sudore e per appoggiarti alla panca da sollevamento pesi.

E tu, sei pronto per il tuo allenamento?

Prodotti: Sollevamento pesi

MMA: tante arti marziali in un unico sport

Soprattutto nell’ultimo periodo si stanno diffondendo sempre più le MMA, tramite l’organizzazione sportiva statunitense UFC, senza dubbio la più famosa federazione al mondo. Ma cosa sono ...