Sauna benefici: cosa serve al benessere dell’organismo

sauna benefici

benefici della sauna sono comunemente riconosciuti a livello scientifico, tant’è che molti medici consigliano questo “percorso” per contrastare efficacemente determinate patologie. Ma facciamo un passo indietro: parlando di sauna i benefici quali sono? Una delle principali patologie che si possono contrastare con la sauna è l’emicrania, che dipende dalla scarsa regolazione della tensione dei vasi sanguigni. La temperatura della sauna stabilizza la pressione sanguigna, riducendo gli attacchi di emicrania. Nella sauna i benefici sono evidenti anche nel dimagrimento. Non è la sudorazione a provocare la perdita di peso, poiché i liquidi vengono reintegrati velocemente, quanto piuttosto l’aumentata frequenza cardiaca. Nella sauna i benefici riguardano anche, più in generale, la purificazione del corpo. La sudorazione elimina infatti le tossine, alleviando il lavoro dei reni. I pori risultano più dilatati e le cellule morte vengono espulse, assicurando una pelle liscia ed elastica.

Purtroppo, non ci sono solamente benefici all’organismo. Nella sauna le controindicazioni non mancano e riguardano soprattutto le donne in gravidanza e le persone che soffrono di problemi cardiaci, vene varicose e insufficienze renali.

LEGGI ANCHE >> ALIMENTI CHE ABBASSANO LA PRESSIONE

Sauna benefici: non sono sempre gli stessi

  • Sauna finlandese

La sauna finlandese disintossica il corpo, in quanto sudare è una delle migliori difese contro le infezioni. Per capire i benefici sauna, basti pensare che quindici minuti di questo trattamento sono sufficienti per eliminare lo stesso quantitativo di metalli pesanti espulsi dal corpo in 24 ore. La sauna finlandese ha un effetto decontratturante sui muscoli, quindi è particolarmente indicata per i traumi muscolari. Tale percorso inoltre conferisce alla pelle un aspetto più sano, rinforza il sistema immunitario, contrasta la cellulite e rallenta il processo di invecchiamento dell’organismo. Sono evidenti nella sauna finlandese benefici già dopo il primo trattamento.

  • Sauna infrarossi

La sauna infrarossi è un bagno di calore secco, che assicura una sensazione di benessere immediato. In questa sauna i benefici sono simili alla sauna finlandese, ma ad una temperatura inferiore. Recenti studi hanno dimostrato che questa particolare cabina ha un vero e proprio effetto detox sul corpo, eliminando velocemente tossine e sostanze dannose. La sauna infrarossi favorisce una più rapida rigenerazione dopo cicatrici e contusioni, migliora la circolazione sanguigna, previene le malattie cardiache ed elimina lo stress.

benefici sauna

I benefici della sauna

  • Sauna tailandese

Da un po’ di tempo sta spopolando in Italia la sauna tailandese, una pratica che giunge dall’Oriente. La sauna tailandese ha un grande effetto rilassante, e consente di eliminare lo stress e le tensioni accumulate. Così come la sauna, esiste anche il bagno tailandese, finalizzato a nutrire, ammorbidire e rendere più liscia la pelle. Durante il trattamento vengono utilizzati degli oli appositi, che hanno il potere di idratare e nutrire la pelle. Al termine, tutto il corpo viene pervaso da una piacevole sensazione di freschezza e di benessere.

Ma cosa c’è alla base di questa tipologia di sauna? La sauna tailandese nasce appositamente per preservare la bellezza delle donne tailandesi, che considerano questo rito come purificatore sia del corpo sia dell’anima, anche per eliminare lo stress ed essere sempre giovani con una pelle liscia e vellutata. Nella cultura locale il bagno tailandese è un bisogno primario, e viene accompagnato da fiori, spezie e oli il cui compito principale è proprio quello di nutrire ed ammorbidire la pelle.

Qui in Italia, come accennato, è un tecnica che sta prendendo piede e che viene introdotta all’interno dei centri benessere come proposta alternativa alla solita finlandese.

Scendendo nel particolare, i benefici della sauna tailandese si possono contraddistinguere in due parti essenziali:

  • Beneficio per la pelle: durante la sauna tailandese e idromassaggio vengono utilizzati oli e creme appositi per eliminare ogni tipo di tossina accumulata. Questi ammorbidiscono, levigano e riportano il pH al loro livello naturale: si prediligono fiori delicati, oli essenziali di lavanda, bergamotto e rosa.
  • Beneficio per la mente: la sauna tailandese ha un forte ascendente positivo sulla mente; infatti, oltre a lavorare direttamente sulla pelle, rilassa la mente, elimina lo stress e sviluppa l’endorfina creando felicità.

Come funziona la sauna tailandese? All’interno della sauna tailandese la temperatura è alta ed aumenta in maniera progressiva, consentendo quindi di avvertire tutti i benefici sulla muscolatura e sulla pelle e di percepire subito un miglioramento di quest’ultimi. La sauna ha una durata di circa 20 minuti, mentre il bagno ha una durata media di 30 minuti: entrambi hanno anche un grande potere detossinante, depurativo anche per le vie respiratorie.

Da non dimenticare anche il potere di rinnovamento della pelle; infatti il suo particolare scrub facilita la fuoriuscita dei comendoni della pelle (soprattutto su schiena e braccia), aprendo i pori e lasciando la pelle pulita, purificata e sana.

Per eseguire questo trattamento antico, è importante avvalersi solamente dei professionisti del settore che operano all’interno di strutture idonee, pulite e controllate.

LEGGI ANCHE >> MASSAGGIO OLISTICO: COS’È?

  • Biosauna

Nella sauna i benefici sono subito tangibili, ma non tutti sopportano le elevate temperature. In questi casi si può ricorrere alla biosauna, a metà strada tra il bagno turco e la sauna stile stube. La biosauna ha una temperatura massima che oscilla tra i 40 ed i 55 gradi, con un tasso di umidità massimo del 60/70%. La biosauna apporta miglioramenti all’apparato circolatorio, offrendo una maggiore resistenza al corpo contro i quotidiani sbalzi termici. La biosauna è indicata anche per la riabilitazione di persone colpite da infarto. Inoltre è un valido alleato anche per la cura estetica, poiché favorisce la traspirazione della cute eliminando tossine e cellule morte.

benefici della sauna

Benefici sauna

  • Bagno turco

Sauna e bagno turco sono un connubio estremamente rilassante e purificante. Con il bagno turco i benefici ottenuti possono essere molto positivi, come una profonda pulizia e disintossicazione della pelle. Il bagno turco garantisce una purificazione completa del corpo, rendendo la pelle anche più resistente agli agenti atmosferici. Questo trattamento è molto utile anche per le vie respiratorie, con un effetto tonificante e rilassante per tutto l’organismo. Il bagno turco ha un notevole effetto rilassante e aiuta il sonno. Per questo motivo è indicato per chi soffre di insonnia o di disturbi del sonno.