Come eliminare il grasso addominale senza rinunce

come eliminare il grasso addominale

Hai il fiatone alle prime rampe di scale e non riesci ad essere reattivo e scattante come un tempo? Probabilmente è colpa dell’addome gonfio, che può dipendere da un’alimentazione sbagliata, stress o una scarsa attività fisica. Se ti stai chiedendo come eliminare il grasso addominale possiamo assicurarti che “fare la fame” non è certo la soluzione ideale.

Innanzitutto le diete fai da te sono sconsigliabili poiché non hanno un fondamento medico, inoltre non garantiscono di avere la pancia piatta. Il corpo ha infatti bisogno di essere nutrito; devi semplicemente cambiare le tue abitudini alimentari.

In questo articolo ti spieghiamo come eliminare il grasso addominale mangiando, senza dover sottostare a eccessive rinunce.

Come eliminare il grasso addominale: 3 cose da non dimenticare

Come saziarsi: fare una sana ed abbondante colazione

Per eliminare la pancia devi fare una bella colazione abbondante e soddisfacente: può sembrare un paradosso, ma per dimagrire devi mangiare. Anche se spesso la colazione viene bistrattata in realtà è il pasto più importante della giornata, poiché ci dà le energie necessarie per affrontare le ore successive. Una colazione abbondante sazia per tutta la mattinata, contribuendo ad evitare quegli spuntini fuori pasto che favoriscono la formazione di grasso addominale.

Fare colazione entro un’ora dal momento in cui ti alzi mantiene stabili i livelli di insulina e riduce i livelli di colesterolo LDL, cioè quello “cattivo”. Scegli una proteina tra: uova, fagioli, burro d’arachidi, frutta secca o carne magra. Come fonte di fibre invece scegli tra: frutta fresca, verdura a foglia verde ed avena. Ti consigliamo di evitare o almeno limitare gli zuccheri raffinati come pasticcini, pancake e cereali dolcificati.

come eliminare il grasso addominale in 3 passaggi

Come eliminare il grasso addominale in 3 passaggi

Scopriamo come eliminare il grasso addominale con altri “trucchetti” nei successivi paragrafi.

Come eliminare la pancia: perché è importante bere

Tv, medici e dottori ci ricordano continuamente l’importanza di bere acqua. Per sapere come dimagrire la pancia devi ripetere come un mantra che bere acqua è importante. Secondo alcuni studi bere regolarmente acqua aiuta ad accelerare il metabolismo, evitando la ritenzione idrica e bruciando i grassi più velocemente. Dovresti bere circa 1,5-2 litri di acqua al giorno, quindi ti consigliamo di portarti una bottiglietta di acqua sul posto di lavoro.

Ti riveliamo un piccolo segreto: se la tua urina è di colore giallo chiaro, quasi trasparente, stai bevendo la quantità di acqua necessaria. Se invece è di colore giallo scuro devi assumere più acqua. Bere un bel bicchiere di acqua prima di mettersi a tavola inoltre aumenta il senso di sazietà.

Limita infine il consumo di alcol e di bevande zuccherate e gassate.

Come togliere la pancia: mangiare i grassi “buoni”

Per sapere come eliminare il grasso addominale è importante che mangi nel modo giusto. Una dieta a base di grassi monoinsaturi come quelli presenti nell’avocado, nel cioccolato, nei fagioli di soia, nell’olio di oliva e nella frutta secca riducono l’accumulo di grasso adiposo. A tal proposito sono presenti nel grana padano valori nutrizionali molto alti, poiché è contenuta una notevole quantità di grassi “buoni”.

Per dire addio al grasso addominale ovviamente è consigliabile fare attività sportiva con una certa frequenza oppure iscriversi in palestra. In tal caso è opportuno rivolgersi al proprio istruttore, che deve stilare una scheda alimentazione palestra realizzata e costruita su misura in base ad ogni personale esigenza.