Lo Yoga riduce la depressione

yoga-benefici-contro lo stress ft evidenza

Le persone che soffrono di depressione possono, adesso, praticare la disciplina dello yoga come complemento alle terapie tradizionali e farmacologiche, visto che la pratica quotidiana e costante sembra effettivamente diminuire i sintomi di questo disturbo, secondo gli studi presentati alla 125a Convenzione annuale dell’Associazione Psicologica Americana. Vediamo insieme, in questo articolo, come lo yoga sia in grado di attenuare la grave sintomatologia di questo disturbo.

yoga meditazione e respiro ft testoLo Yoga riduce la depressione: lo studio dell’Associazione Psicologica Americana

La disciplina dello yoga è divenuta sempre più popolare in Occidente e molti nuovi praticanti di questa attività continuano a sottolinearne alcuni benefici derivanti come la riduzione dello stress e altre preoccupazioni per la salute mentale. Ma la ricerca empirica sullo yoga è in nettamente ritardataria rispetto al suo successo come approccio di prima linea sulla qualità della salute mentale, infatti, una ricerca condotta dall’Associazione Psicologica Americana ha riguardato l’accettabilità e gli effetti antidepressivi dello hatha yoga, il ramo dello yoga che sottolinea gli esercizi fisici, insieme ad esercizi meditativi e di respirazione, per migliorare il benessere.

Nella ricerca, 23 uomini hanno preso parte ad alcune lezioni di yoga 2 volte a settimana per 2 mesi; su una graduatoria da 1 a 10, il voto di gradimento medio per le classi di yoga era di ben 9. Tutti i partecipanti, inoltre, hanno raccomandato il programma ad altri e risultato ancora più importante è che i partecipanti con depressione, dopo questi 2 mesi, hanno avuto una significativa riduzione dei sintomi della patologia.

Lo Yoga riduce la depressione: le potenzialità

Questi studi suggeriscono che gli interventi terapeutici basati sulla disciplina dello yoga offrono un grande intervento per l’umore depresso e per i pazienti con depressione cronica e resistente ai trattamenti farmacologici e terapeutici. Il concetto di yoga come trattamento complementare o alternativo per la salute mentale è talmente promettente che la creazione di programmi di trattamento yoga standardizzati a sei settimane potranno essere utilizzati per fini medici.
C’è da sottolineare, però, che la ricerca sullo yoga come trattamento per la depressione è ancora in fase preliminare e che la raccomandazione dello yoga come approccio complementare, probabilmente è più efficace in combinazione con trattamenti standard forniti da un terapeuta autorizzato. Chiaramente, la disciplina dello yoga non è una cura, tuttavia, sulla base di prove empiriche, sembra che abbia numerose potenzialità.

Lo yoga è un esercizio fisico che coinvolge diverse parti del corpo, tecniche di respirazione e meditazione. La terapia può aiutare contro la depressione e contro i sintomi, come la difficoltà di concentrazione o la perdita di energia. E tu, cosa ne pensi?