Le 5 migliori pose di Yoga per tonificare i muscoli e perdere peso

Le 5 migliori pose di Yoga da eseguire regolarmente per tonificare i muscoli e perdere peso

D’ estate, tempo felice di vacanza in costume da bagno, le 5 migliori pose di Yoga  per tonificare i muscoli e perdere peso diventano uno dei principali argomenti di conversazione e di interesse.

Dobbiamo ammettere che siamo sempre più interessati interessati al benessere fisico e mentale, e sempre di più ci piace esibire un corpo asciutto dalla muscolatura perfetta. La pratica  delle 5 migliori pose di Yoga che consentono di purificare sia l’ anima che il corpo con specifiche tecniche. Le più importanti riguardano la respirazione e vengono chiamate PranayanaMudra sono i gesti rituali delle mani e Asana le posizioni del corpo.

Perdere peso e tonificare i muscoli con le 5 migliori pose di Yoga

Vieni a scoprire le 5 migliori pose di Yoga adatte a perdere peso ed a conferire tono ai muscoli. Oltre a praticare gli esercizi quotidiani del corso di yoga cerca un Personal Trainer che all’inizio del percorso segua il tuo allenamento almeno per qualche ora a settimana.

Yoga è una disciplina orientale antica di secoli, significa mettere in armonia anima e corpo attraverso la meditazione e l’esercizio fisico, il Personal Trainer di Yoga è il Maestro, esperto di filosofia di vita e di ginnastica.

Le 5 migliori posizioni di Yoga

Le 5 migliori pose di Yoga da eseguire regolarmente per tonificare i muscoli e perdere pesoLe 5 migliori pose di Yoga per far diminuire la massa grassa del corpo e per potenziare la massa magra che ti consiglio di praticare con frequenza sono i 5 Asana che prendono il nome da 5 animali.  Ecco le 5 migliori pose di Yoga:

Matsyasana: è la posizione del Pesce, una delle migliori posizioni per ossigenare le vie respiratorie e per aprire il torace.  Consiste nel distendere i muscoli del bacino e della schiena. Mantenendo la posizione supina devi sollevare il busto e portare il capo all’indietro facendo forza sulle braccia.

Adho Mukha Svanasana: Cane a testa in giù. Poggia le mani e le piante dei piedi a terra. Spingi con forza le gambe ed il bacino verso l’alto per allungare i muscoli profondi della schiena.

Anjaneyasanala posizione della Scimmia. Devi spingere i il bacino verso  terra in modo da allungare i muscoli pelvici e aprire il torace, inspirando.

Salabasana: posizione della Locusta, in due varianti, per fortificare i muscoli dorsali, lombari ed  i glutei. Assumi la posizione prona, pancia a terra, poi spingi verso l’alto il busto, oppure le gambe.

Bhujangasana: la posizione del Cobra. Tendi  i muscoli del bacino e del petto tenendo le mani a terra e facendo forza sulle braccia. Posizione ideale questa per alleviare i dolori cervicali.