La dieta del cioccolato: per lo sport e per il fitness

foto cioccolato in evidenza

La dieta del cioccolato è un piano alimentare di perdita di peso che include il consumo quotidiano di quantità limitate di cioccolato. Non lasciarti confondere dalla dicitura “dieta del cioccolato” come un’assunzione di quantità illimitate di questo alimento; bensì, riconosci quest’alimentazione come un ottimo proposito per perdere i tuoi chili di troppo, consumando modiche dosi di cioccolato, e avere numerosi benefici per la tua salute come l’abbassamento del colesterolo. Un nuovo studio dimostra che le persone che mangiano cioccolato hanno spesso un indici di massa corporea più basso rispetto a quelle che lo mangiano meno spesso. Quindi, cosa aspetti a scoprire questa dieta? Vediamola insieme.

foto cioccolato testoLa dieta del cioccolato: come funziona

La dieta inizia con una settimana di ritiro dal cioccolato. Durante questo periodo, le persone cominciano a controllare le loro voglie di cioccolato, infatti, questo piano di perdita di peso comprende quantità illimitate di verdure da un elenco di 28 selezioni a basso contenuto calorico. Le verdure includono asparagi, broccoli, funghi, peperoni rossi e verdi, spinaci, pomodori e crescione. Il segreto della dieta del cioccolato è ciò che si mangia; è possibile sostituire snack con speciali ricette a base di cioccolato che possono essere rapidamente realizzate nella propria cucina. Potrai consumare circa 1.100 calorie al giorno e dopo la prima settimana, potrai mangiare una barretta di cioccolato a basso contenuto calorico ogni giorno. Ovviamente, dovrai scegliere il tuo cioccolato con saggezza, ovvero, non optare per snack ipercalorici, bensì per tavolette di cioccolato fondente.

La dieta del cioccolato: per lo sport e per il fitness

Mangiare una barretta di cioccolato fondente al giorno potrebbe non sembrare una dieta adatta per chi pratica sport, ma un nuovo studio dimostra che può migliorare notevolmente le prestazioni atletiche. Gli scienziati dell’Università di Kingston di Londra, infatti, hanno sottoposto nove ciclisti amatoriali all’assunzione di una barretta di cioccolato fondente di 40 grammi ogni giorno per due settimane per poi misurare le loro performance. Rispetto ai loro punteggi di base, il consumo di cioccolato, ha aumentato la distanza che sono stati in grado di percorrere in un sprint di due minuti del 17 per cento in più, ovvero di 158 metri. Per cui è stato appurato che il consumo di cioccolato fondente è in grado di potenziare le prestazioni fisiche e, quindi, di migliorare la resistenza sportiva.

Può sembrare troppo bello per essere vero, ma la dieta del cioccolato promette di aiutare a perdere peso, potenziare le prestazioni atletiche e ridurre il colesterolo, oltre a mangiare uno dei cibi più desiderati nella vita. Ovviamente, questa dieta, è semplicemente un piano ipocalorico sano che include esercizio fisico. E tu, cosa ne pensi?